Sanità

giu272017

Federfarma Lombardia-Amd, alleanza rinforzata per migliorare presa in carico diabetici

Federfarma Lombardia-Amd, alleanza rinforzata per migliorare presa in carico diabetici
Le farmacie lombarde al fianco dei medici nella cura dei pazienti diabetici. È con questo scopo che si rinsalda l'alleanza tra Federfarma Lombardia e Amd (Associazione medici diabetologi), come annunciato ieri in un tweet da Annarosa Racca, presidente regionale di Federfarma. «Questa alleanza è storica, nel senso che era stata siglata prima ancora della mia presidenza - spiega la Racca- per poi essere tradotta in tutta Italia con programmi in cui il farmacista viene istruito per gestire ancora meglio un paziente importante e serio quale quello diabetico».

Ma è proprio per far fronte ad una situazione che va sempre modificandosi e in cui la gestione delle cronicità diventa sempre più incombente, che Annarosa Racca ribadisce l'importanza delle farmacie in questo senso. «È importante rinforzare questo dialogo, che esiste da tanti anni con le associazioni di medici diabetologi, perché anno dopo anno tante cose sono cambiate, iniziando dal fatto che la farmacia è entrata a pieno titolo nel piano delle cronicità». Ma se di alleanza si parla, questa deve riguardare anche il farmaco, innovativo soprattutto, «che - aggiunge Racca - deve essere più fruibile sul territorio facendo sì che alcuni di essi tornino ad essere prescritti dalla penna dei medici di medicina generale». Una «chiacchierata importante», insomma, come definita da Racca quella con Amd soprattutto per la Lombardia «prima regione che attua una riforma della cronicità così forte e importante».


Rossella Gemma
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO