Sanità

gen232017

Federfarma Molise, ancora querele: Mastrantuoni denuncia Misasi

Federfarma Molise, ancora querele: Mastrantuoni denuncia Misasi
La vicenda giudiziaria, innescata dall'indagine in corso su presunte violazioni relative ai conti correnti della Federfarma Molise che ha coinvolto i vertici dell'associazione prosegue a colpi di querele, questa volta da parte di Francesco Mastrantuoni nei confronti di Alfonso Misasi, Segretario Nazionale Federfarma. In una nota, Mastrantuoni fa sapere di «aver depositato, tramite il suo legale Avv. Giovanni Messere, in data 20 gennaio 2017, una denuncia-querela nei confronti del Dott. Alfonso Misasi, Segretario Nazionale Federfarma, in veste di responsabile editoriale di Filodiretto-Federfarma, per reato di diffamazione a mezzo stampa, per aver consentito la pubblicazione sul sito della Federazione, dichiarazioni diffamanti e ingiuriose pronunciate da Luigi Sauro, Presidente di Federfarma Molise, nei confronti della sua persona, senza averne prima verificato la veridicità». La querela, precisa Mastrantuoni è rivolta anche «nei confronti dello stesso Luigi Sauro e dell'anonimo autore degli articoli apparsi su Filodiretto».

La nota ricorda che «nei mesi precedenti Mastrantuoni aveva già depositato una ennesima denuncia nei confronti di Sauro per i reati di violenza privata, e tentata estorsione commessi a suo danno. Attualmente la Procura di Campobasso sempre dietro denuncia di Mastrantuoni sta svolgendo indagini sui conti correnti di Federfarma Molise a carico del Presidente Sauro, già raggiunto da un primo avviso di garanzia per reati di appropriazione indebita aggravata in danno di Federfarma Molise».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ascioti Maria T., Penazzi E. - Reparto dermocosmetico. Guida all'estetica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO