Sanità

set282015

Fiaso, campagne di prevenzione Asl ancora poco efficaci

Fiaso, campagne di prevenzione Asl ancora poco efficaci
In un momento in cui non si fa che parlare di riduzione di costi e sprechi in ambito sanitario e in cui le farmacie continuano a rinnovare la loro disponibilità a partecipare attivamente nelle campagne di sensibilizzazione e prevenzione della popolazione, ribadendo gli impatti in termini di salute ed efficacia, lo scenario è quello di una prevenzione e di una promozione di corretti stili di vita da parte delle Asl ancora poco efficace. È questo uno degli aspetti che emerge dall'indagine presentata ieri a Milano del Laboratorio Fiaso "Comunicazione e promozione della salute", che si è basata su un campione di 16 Aziende sanitarie. In particolare, a risultare è che le Asl che non hanno avviato una qualche campagna di comunicazione sulla prevenzione sono circa il 33,3% - dato comunque non uniforme sul territorio visto che nel centro sud risulta rovesciato, con una Asl su tre che ha portato a termine progetti di questo tipo. Ma c'è un altro fatto importante: nel 59% dei casi si usano strumenti tradizionali di comunicazione (in particolare Locandine, ma anche depliant, pubblicazioni e così via), mentre il ricorso al web, insieme a strumenti multimediali, avviene per il 6%. Altro risultato è che nel 44,8% dei casi la comunicazione è rivolta a un pubblico generico, mentre nel 20,2% dei casi il target è mirato e ruota principalmente attorno al mondo della scuola. Per quanto riguarda i contenuti, a farla da padrona è l'alimentazione, che ha interessato il 33,9% delle Aziende sanitarie, mentre problematiche come Hiv, alcol, fumo e attività fisica sono stati toccati dal 14%. Nel portare avanti le campagne risulta un ruolo centrale di Uffici stampa, Comunicazione e marketing o anche per i Rapporti con il pubblico.

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO