Sanità

dic212016

Firmati i nuovi Lea, Lorenzin: risultato importante per salute cittadini

Firmati i nuovi Lea, Lorenzin: risultato importante per salute cittadini
«Appena firmati i nuovi Lea e il Nomenclatore delle protesi. Un risultato importante per la salute dei cittadini», l'annuncio arriva via Twitter direttamente dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Ora mancano solo le firme del ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan e del premier Paolo Gentiloni, precisa in un tweet l'ufficio stampa. Poi la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. «Ho detto ai tecnici del ministero - aveva precisato qualche giorno fa Lorenzin - che vorrei fosse tutto concluso prima del nuovo anno, in modo tale che possiamo tranquillamente nel 2017 dedicarci all'applicazione dei nuovi Lea».

«Stiamo parlando da 16 anni dei nuovi livelli di assistenza e da quasi 20 del nomenclatore delle protesi - aveva aggiunto - stiamo parlando della vita reale dei cittadini, di centinaia e centinaia di nuove prestazioni a cui avranno accesso in modo indistinto tutti i cittadini dal centro-nord al centro-sud, del riconoscimento di malattie rare che prima non erano riconosciute. È una cosa importante che va a toccare la vita vera delle persone». La vera novità è anche che i Lea e il nomenclatore verranno aggiornati ogni anno da un comitato permanente già insediato e che avrà il compito di monitorare le nuove prestazioni, le nuove scoperte scientifiche, così da eliminare quelle che possono essere prestazioni obsolete per inserirne invece di innovative.

Rossella Gemma
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO