Sanità

dic52022

Formazione farmacisti di comunità: al via Corso di perfezionamento Fondazione Cannavò e Altems

Formazione farmacisti di comunità: al via Corso di perfezionamento Fondazione Cannavò e Altems

Fondazione Cannavò e Altems Università Cattolica hanno siglato un accordo per sviluppare corsi di perfezionamento destinati ai farmacisti di comunità

Fondazione Cannavò e Altems Università Cattolica hanno siglato un accordo per sviluppare corsi di perfezionamento destinati ai farmacisti di comunità per lo sviluppo delle competenze del farmacista del territorio e della farmacia di comunità. Il primo, che sarà inaugurato all'inizio del 2023, è intitolato "Farmacista del territorio e farmacia di comunitàʺ, con il patrocinio di FOFI e Federfarma e realizzato in collaborazione con Edra.


Accordo tra la Fondazione Cannavò e l'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari

La collaborazione è a largo raggio e prevede corsi di perfezionamento destinati ai farmacisti di comunità, al fine di evidenziare l'evoluzione del ruolo e le competenze del farmacista per rispondere alle sfide in termini di sviluppo delle competenze professionali gestionali: questo il cuore dell'accordo tra la Fondazione Cannavò e l'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari (Altems) - Facoltà di Economia nel campus di Roma dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Il corso di perfezionamento, intitolato "Farmacista del territorio e farmacia di comunitàʺ, con il patrocinio di Fofi e Federfarma e realizzato in collaborazione con Edra, intende fornire gli strumenti e le competenze necessarie al governo delle tematiche professionali, organizzative, giuridiche, economiche e gestionali delle farmacie di comunità. L'obiettivo è accrescere le competenze e l'abilità di progettazione unitamente alla formazione scientifica e manageriale di coloro che operano nelle farmacie di comunità. La domanda di ammissione al corso potrà essere effettuata esclusivamente nel periodo tra il 15 novembre 2022 e il 9 gennaio 2023.


Struttura del corso e contenuti

Il corso, prevalentemente erogato attraverso una piattaforma di e-learning dedicata, coniuga in modo innovativo didattica sincrona e asincrona. Sin dalla sua istituzione il corso di vuole rapportarsi con l'esterno mediante la realizzazione di momenti di dibattito ove conoscenze teoriche si integrano con esperienze maturate nel settore. L'articolazione dei contenuti, il corpo docente, la presenza di importanti testimonianze provenienti dal mondo professionale, ne connotano l'identità e la finalità. Altems da sempre è impegnata a creare un contesto istituzionale adatto allo sviluppo dell'alta formazione nel campo dell'economia e del management sanitario e a oggi, grazie alla convergenza delle competenze della Facoltà di Medicina e Chirurgia "A. Gemelli", della Facoltà di Economia e del Corso di Laurea in Farmacia presso la Sede di Roma, garantisce un'ampia gamma di attività in grado di rispondere alle esigenze di sviluppo di competenze professionali in ambito economico-gestionale per il settore "salute" nella sua più ampia accezione. La consolidata collaborazione con la Fondazione Francesco Cannavò, da sempre impegnata nella valorizzazione della professione del farmacista, consentirà un più proficuo conseguimento dei comuni obiettivi istituzionali.


Sviluppare e approfondire le conoscenze dei futuri professionisti

Americo Cicchetti, Direttore ALTEMS, Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale e Docente di gestione del personale presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, afferma che: "Nell'ormai consolidato rapporto istituzionale con FOFI, la collaborazione con la Fondazione Cannavò permette di costruire una nuova piattaforma per lo sviluppo di competenze indispensabili per consolidare il ruolo della farmacia e del farmacista nel Servizio sanitario nazionale".

Luigi D'Ambrosio Lettieri, Presidente di Fondazione Cannavò, sottolinea che: "Sono lieto di annunciare, a nome della Fondazione Francesco Cannavò, questa importante collaborazione con ALTEMS e con l'Università Cattolica. Siamo sempre stati convinti, infatti, che il costante adeguamento del patrimonio dei saperi è un presupposto imprescindibile per restare sempre connessi con il progresso delle scienze, con i bisogni della comunità, con il ruolo strategico della farmacia nella sanità territoriale e con le esigenze del mercato".

Marcella Marletta, Coordinatrice del Comitato Scientifico della Fondazione Cannavò, afferma che: "Il corso intende sviluppare e approfondire le conoscenze dei futuri professionisti del mondo sanitario, al fine di offrire loro un'istruzione a 360 gradi, capace di dare una visione ampia e completa dell'intero panorama". Antonio Mastroianni, Presidente Osservatorio Nazionale Farmacia dei Servizi, ALTEMS, il quale si occuperà del coordinamento didattico del corso, evidenzia come: "Diventa sempre più importante in questo periodo storico offrire ai giovani strumenti in grado di far accrescere il loro sapere e le loro conoscenze. Abbiamo strutturato per loro un programma completo, ricco di testimonianze dirette e di contenuti diversificati". Per maggiori informazioni in merito al corso: https://altems.unicatt.it/altems-corsi-di-alta-formazione-farmacista-del-territorio-e-farmacia-di-comunita
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi