Sanità

set152017

Gestori cronicità, Tar respinge i ricorsi degli Mmg. Gallera: riforma legittima

Gestori cronicità, Tar respinge i ricorsi degli Mmg. Gallera: riforma legittima
«Il Tar della Lombardia ha respinto tutte le 5 richieste di sospensiva presentate da associazioni, sindacati e medici di medicina generale, confermando l'assoluta legittimità e correttezza della riforma sanitaria messa in campo da Regione Lombardia». Lo ha annunciato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in seguito all'attesa ordinanza emessa, dalla Terza sezione del Tribunale amministrativo regionale della Lombardia, presieduta dal giudice Ugo di Benedetto, nei confronti dei ricorsi presentati da Smi(Sindacato medici italiani), Umi(Unione medici italiani), Snami(Sindacato nazionale autonomo medici italiani), Medicina Democratica e Simet (Sindacato medici dei territori). «Sono molto soddisfatto - ha aggiunto - che anche il Tribunale abbia riconosciuto la bontà della nostra azione e del nostro percorso. Andiamo avanti, dunque, secondo i tempi programmati». Ora Gallera spera che aumentino le adesioni dei medici di medicina generale. «Sono convinto che questa decisione del Tar indurrà altri medici di medicina generale, oltre al 43% di loro che già lo ha fatto, a candidarsi, entro il prossimo 30 settembre, al ruolo di gestore o co-gestore della presa in carico dei pazienti cronici, per la realizzazione della quale Regione Lombardia mette in campo significative risorse».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO