Sanità

mar202019

Giornata mondiale salute orale, Andi: sensibilizzare adulti e bambini. Igiene orale non sia un peso

Giornata mondiale salute orale, Andi: sensibilizzare adulti e bambini. Igiene orale non sia un peso
In Italia, il 53% dei bambini soffre di disturbi del cavo orale, il 31% dei giovani ha un fastidio di natura moderata o grave, il 36% dei bambini è andato dal dentista per una visita mentre il 64% dei bambini va dal dentista solo dopo che i problemi si sono già presentati, l'igiene orale di routine risulta spesso un "peso" al punto che per il 9% dei genitori far saltare la pulizia dei denti prima di andare a dormire è un "premio" o una ricompensa per il proprio figlio. Sulla base di questi dati, raccolti sull'arco temporale di 12 mesi, da un'indagine condotta per Mentadent e per la divisione Oral Care di Unilever, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Orale, che ricorre oggi, 20 marzo, Andi e Mentadent hanno lanciato il progetto "L'Educazione è la Migliore Prevenzione #SorrisiPreviDenti". Obiettivo dell'iniziativa è coinvolgere i più giovani in un'esperienza divertente e allo stesso tempo formativa che li accompagni alla scoperta dell'importanza di una corretta salute orale sin da piccoli.
La conferma della necessità di sensibilizzare maggiormente genitori ma anche gli stessi bambini, arriva dai dati della ricerca che ha rilevato come nell'ultimo anno, in Italia, il 53% dei bambini ha sofferto di disturbi del cavo orale negli ultimi 12 mesi mentre il 31% dei giovani intervistati dichiara di aver sofferto un fastidio di natura moderata o grave. Il 36% dei bambini è stato accompagnato negli ultimi 12 mesi dal dentista per una visita mentre il 64% dei bambini viene portato dal dentista solo dopo che i problemi si sono già presentati. La routine di igiene orale quotidiana, hanno sottolineato da Unilever, risulta spesso un "peso" per grandi e piccini e per il 9% dei genitori dare la possibilità di saltare la pulizia dei denti prima di andare a dormire equivale ad un "premio" o una ricompensa per il proprio figlio.

«Con questa ricerca vogliamo contribuire a tenere alta l'attenzione sull'importanza della prevenzione per la salute orale. Da sempre la nostra missione è, infatti, quella di aiutare a migliorare il benessere delle persone, anche attraverso la promozione di corrette abitudini di igiene orale quotidiana. L'impegno nella prevenzione è un percorso importante che abbiamo iniziato da molto tempo e che, grazie alla collaborazione con i professionisti, ci permette di diffondere e aumentare la consapevolezza dei bambini e delle loro famiglie sul tema e di creare occasioni di confronto sempre nuove» ha sottolineato Cristiano Gallotta Group Marketing Manager Oral Care (Unilever Italia).
#SorrisiPreviDenti è un vero e proprio Tour che per un mese toccherà le principali città italiane, attivando una serie di laboratori con attività dedicate ai bambini ma anche ai genitori. Al termine del laboratorio, i piccoli riceveranno un attestato di partecipazione firmato dal dentista e il necessario per prendersi cura del proprio sorriso anche a casa, in maniera divertente. E mentre i piccoli saranno alle prese con dentifricio e spazzolino, a diposizione di mamme e papà sarà presente un pedagogista che potrà rispondere a tutte le domande e le curiosità dei genitori, dando anche qualche consiglio utile da spendere a casa nella routine di tutti i giorni. Gli incontri saranno ospitati nei Mondadori Store, Andi in collaborazione con Fondo Scuola Italia e Mentadent sta dando vita ad un progetto per insegnare la prevenzione dentale nelle scuole di tutta Italia, ha spiegato a margine dell'evento di presentazione Gabriella Ciabattini, vicepresidente della Fondazione Andi Onlus.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO