Sanità

ott212016

Giubileo degli operatori sanitari, Ucfi: occasione di riflessione e aggregazione

Giubileo degli operatori sanitari, Ucfi: occasione di riflessione e aggregazione
Sabato 22 ottobre si celebra il Giubileo degli operatori sanitari rivolto ai medici, infermieri, farmacisti, tecnici e a tutti gli operatori sanitari, incluso il personale amministrativo gestionale di area ospedaliera. Il Giubileo verrà celebrato in memoria di San Giovanni Paolo II e tra gli organizzatori vede l'Associazione Medici Cattolici Italiani (Amci), Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici(Fnomceo), Federazione Ordini Farmacisti Italiani (Fofi), Unione Cattolica Farmacisti Italiani (Ucfi). L'evento, come sottolineato da Ucfi «si propone come occasione di riflessione e aggregazione. Nel Giubileo della Misericordia, i valori che stanno a fondamento anche della nostra professione diventano centrali per la vita quotidiana di tutti gli uomini di buona volontà. Per questo motivo auspichiamo una estesa partecipazione, segno tangibile di sensibilità e volontà di intraprendere un cammino di rinnovamento comune». Nell'ambito dell'iniziativa è previsto per oggi il convegno «Il dolore cronico e le sue terapie fisiche, farmacologiche e spirituali», occasione di confronto su un problema di cui soffrono circa 15 milioni di italiani e sulle soluzioni per alleviarlo. «Il dolore - spiega Filippo Maria Boscia, presidente Amci - è una vera e propria patologia, tra le più diffuse al mondo, ma anche tra quelle meno considerate e trattate. È una vera emergenza da risolvere». In Europa, infatti, condiziona la vita di un adulto su 5, con un costo stimato di almeno 40 mld di euro in termini di giornate di lavoro perdute.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO