Glucocorticoidi

Terapia dell''asma, guida pratica per ottimizzarla

feb102014

Terapia dell'asma, guida pratica per ottimizzarla

PJ online ha deciso di rafforzare con precise indicazioni il ruolo che il farmacista può ricoprire nell’ottimizzazione di una terapia cronica come quella dell’asma, dato che le ricerche dimostrano che il 45% dei malati non ha un sufficiente controllo...
transparent
Steroidi antiasma e rischio apnee notturne

mar132014

Steroidi antiasma e rischio apnee notturne

Alcuni farmaci comunemente utilizzati per controllare l'asma potrebbero essere responsabili di un incremento del rischio di apnea notturna, un grave disturbo del sonno che risulta più diffuso nei soggetti con asma grave. Partendo da queste evidenze epidemiologiche...
transparent
Con il cortisone inalatorio si cresce un po' meno

lug232014

Con il cortisone inalatorio si cresce un po' meno

Due revisioni sistematiche suggeriscono che l'impiego di farmaci corticosteroidi inalatori rallenterebbero la crescita dei bambini in trattamento per asma bronchiale. Caratterizzata da episodi ricorrenti di sibili, tosse, tachicardia, dispnea e senso...
transparent
Corticosteroidi nel Crohn e rischio di trombosi venosa profonda

feb42015

Corticosteroidi nel Crohn e rischio di trombosi venosa profonda

La gestione dei pazienti affetti da morbo di Crohn e colite ulcerosa, malattie infiammatorie croniche intestinali (Mici o Inflammatory bowel diseases, Ibd), si basa sull'impiego di farmaci biologici e corticosteroidi. Un gruppo di ricercatori punta ora...
transparent
Lombalgia: discutibile efficacia di una sola iniezione intradiscale di glucocorticoidi

mar312017

Lombalgia: discutibile efficacia di una sola iniezione intradiscale di glucocorticoidi

Secondo uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine, prima autrice Christelle Nguyen della Sorbonne Paris Cité, Hôpitaux Universitaires Paris Centre, nei pazienti con lombalgia cronica e discopatia attiva una singola iniezione intradiscale...
transparent
Fratture, bisfosfonati orali riducono rischio anche in chi assume glucocorticoidi

nov202017

Fratture, bisfosfonati orali riducono rischio anche in chi assume glucocorticoidi

L'uso precoce di bisfosfonato orale è associato a un minore rischio di fratture tra gli utilizzatori di glucocorticoidi orali, secondo quanto riferisce il Journal of Bone and Mineral Research. «I bisfosfonati sono comunemente utilizzati per l'osteoporosi...
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO