Sanità

ago312016

Igienista dentale in farmacia per promuovere prevenzione malattia parodontale

Igienista dentale in farmacia per promuovere prevenzione malattia parodontale
Sono circa 200 le farmacie in cui durante l'autunno sarà presente un igienista dentale per offrire consulenza sulla salute orale e benessere della bocca. L'iniziativa che inizierà il 19 settembre fino al 6 novembre 2016, rientra nel progetto "Igiene orale a 360°" promosso da Recordati e Aidi Associazione Igienisti Dentali Italiani che intende coniugare tradizione e innovazione. Tradizione, spiega una nota, «perché unisce due importanti attori del panorama dell'igiene orale italiana, Recordati, impegnata in un importante lavoro di ampliamento e consolidamento della linea Dentosan, e Aidi da sempre presente in ambiti di sensibilizzazione della popolazione rispetto alla salvaguardia della salute di denti, gengive e mucose della bocca». Innovazione perché «il counselling fornito dagli igienisti dentali sarà focalizzato sulla detersione degli spazi interprossimali (tra dente e dente, dente e gengiva) dove l'accumulo dei batteri può portare a formazione di placca e di conseguenza al possibile sviluppo di carie, infiammazione delle gengive fino alla malattia parodontale». Il servizio è «particolarmente utile vista l'incidenza della parodontite (in Italia colpisce 20 milioni di persone over 35 anni, sono 3 milioni gli italiani che soffrono di parodontite grave (fonte: SIdP Società Italiana di Parodontologia)». Nelle farmacie aderenti sarà allestito un desk presso il quale l'igienista dentale offrirà le consulenze, mostrerà l'utilizzo degli strumenti per la detersione degli spazi interprossimali e lascerà un opuscolo informativo ai clienti. «La corretta igiene orale, attraverso il controllo e la rimozione della placca batterica, è fondamentale per preservare la salute orale" dichiara la Dottoressa Antonella Abbinante, presidente di AIDI, che prosegue "Le tecniche di igiene domiciliare vanno selezionate sulla base della manualità e delle abitudini del paziente e scelte in relazione all'anatomia dentale, alla grandezza e all'accessibilità degli spazi interdentali. È compito dell'igienista dentale, basandosi sulle evidenze scientifiche, condurre il paziente all'igiene ottimale attraverso la scelta degli strumenti più adeguati e l'educazione in merito alla tecnica di utilizzo». (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi