Sanità

nov112008

Il blister del futuro

Il design e la tecnologia fanno evolvere la dispensazione di farmaci, anche se ancora in fase di sperimentazione. “Il progetto interessa per ora 50 malati di morbo di Parkinson, in fase estremamente avanzata di malattia - spiega Stefano Ruggieri, docente di neurologia all'università Sapienza di Roma - che devono assumere dalle quattro alle 16 pastiglie al giorno: avvisi acustici, vibratili e ottici richiameranno l'attenzione del paziente per non dimenticarle. Il dispenser potrebbe essere uno dei pilastri di un progetto, in attesa di finanziamenti pubblici e privati, per promuovere la diffusione della telemedicina tra questi malati”. Oltre al dispenser, il progetto prevede un server in un reparto specialistico collegato via web telecamere installate nella casa del paziente.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO