Sanità

set132019

Il Cup alla Coop non piace alle parafarmacie. Gullotta: chiediamo da anni di poter fornire il servizio

Il Cup alla Coop non piace alle parafarmacie. Gullotta: chiediamo da anni di poter fornire il servizio

Cup alla Coop, l'apertura del servizio raccoglie critiche da farmacia e parafarmacia

L'attivazione del servizio Cup presso la Coop annunciata la scorsa settimana da un comunicato dell'Asl3 di Torino ha creato un certo dibattito, almeno sui social, tra i farmacisti di farmacia ma non è piaciuta nemmeno ai titolari parafarmacia che "da anni chiedono di poter fornire questo servizio al cittadino". A sottolineare il disappunto è una nota del presidente della Fnpi Davide Gullotta. "Non capiamo come un centro commerciale possa avere più garanzie e sicurezza di un esercizio farmaceutico dove è presente un farmacista abilitato. Tanto più che oggi le parafarmacie oltre a tutti i requisiti di sicurezza e controlli vari, fanno anche il GDPR per la privacy. Non abbiamo nulla contro i colleghi che lavorano in coop anzi a Collegno si avrà un servizio in più per il cittadino. Non capiamo è perché questo stesso servizio sia autorizzato negli esercizi di vicinato solo in alcune regioni e in altre no. Da anni percepiamo, a vari livelli istituzionali nazionali e locali, un atteggiamento quasi ostile e preconcetto nei confronti del farmacista di parafarmacia. Paradigma di tutto ciò sono le autoanalisi fatte in Autogrill ma vietate nelle parafarmacie e nello specifico vietate con grande forza nelle parafarmacie piemontesi. Ci spiace che in Italia, come accaduto con la legge sulla concorrenza del 2017, invece di favorire il piccolo imprenditore italiano si favoriscono sempre e solo i grossi gruppi, anche stranieri". E lancia un appello al neoministro Speranza affinché "le parafarmacie siano riconosciute ufficialmente come esercizi sanitari, e che si riprenda il percorso liberalizzatore che tanti vantaggi ha portato al cittadino, all'occupazione e alla filiera".

Per quanto riguarda il servizio in questione, è stato attivato nel Punto Salute presso l'Ipercoop di Collegno e consente di prenotare esami e visite mediche erogate dall'Asl To3, e si trova all'ingresso dell'ipermercato, accanto al Punto di Ascolto, sarà in funzione in orari definiti: dal martedì alla domenica, dalle 12 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 19. L'intesa è stata siglata dall'Asl To3 con Nova Coop, che offrirà gli spazi, e Synergie Italia, che si occuperà della gestione del personale.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO