farmaci

mar112011

Il dosaggio giusto dipende dalla stagione

La dose corretta di un farmaco dipende anche dalla stagione poiché la luce del sole ne influenza il metabolismo. Lo dimostra uno studio condotto da Jonatan Lindh dell'istituto Karolinska di Stoccolma, pubblicato sulla rivista Drug metabolism and disposition, basato su quasi 70.000 analisi di pazienti sottoposti un monitoraggio dei livelli ematici di un immunosoppressore assunto per evitare il rigetto d’organo. Gli esperti hanno notato che durante l’inverno, con la minore esposizione alla luce solare, i pazienti avevano una maggior concentrazione di farmaco nel sangue; il contrario si verificava nei mesi estivi. Gli esperti svedesi ipotizzato che le oscillazioni dipendano dal fatto che in inverno si produce meno vitamina D, ed è stato dimostrato in recenti studi che la vitamina D attiva il sistema di detossificazione del fegato aumentando la concentrazione dell'enzima detossificante Cyp3A4. Quando, in estate, il corpo produce più vitamina D, l'enzima Cyp3A4 è in maggior quantità e svolge un'azione detossificante più intensa. Viceversa, nei mesi bui, l'enzima Cyp3A4 è in minore quantità e l'organismo rallenta i processi di detossificazione e le dosi di farmaci forse possono essere più basse.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi