farmaci

set242019

Impurezze nella ranitidina, l'Aifa dispone ritiro e divieto d'uso. Ecco i lotti

Impurezze nella ranitidina, l'Aifa dispone ritiro e divieto d'uso. Ecco i lotti

Impurezze nella ranitidina, l'Agenzia italiana del farmaco dispone il ritiro di lotti. Ecco la lista

L'Aifa ha disposto il ritiro, da farmacie e distribuzione, di lotti di farmaci contenenti ranitidina prodotta presso l'officina farmaceutica indiana Saraca Laboratories Ltd., e il divieto di utilizzo, a scopo precauzionale di tutti i lotti con il principio attivo prodotto da altre aziende, in attesa che anche questi vengano analizzati. La decisione arriva dopo la comunicazione da parte della Fda relativa alla riscontrata presenza di impurezze di (N-nitrosodimetilammina), sostanza appartenente alla classe delle nitrosammine nella ranitidina prodotto nell'officina indiana. Il divieto di utilizzo dei lotti di farmaci a base di ranitidina prodotta da altre officine ha invece un carattere precauzionale, in quanto, si apprende si è "in attesa che vengano analizzati".
A distanza di pochi giorni l'Agenzia ha comunicato i lotti interessati, segnalati alle associazioni di categoria.

Ecco la lista: cliccare qui per consultarla
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi