farmaci

dic42013

In commercio melatonina da prescrizione con nuovo dosaggio

farmaci_3

È da pochi giorni in commercio in Italia il primo farmaco a base di melatonina con dosaggio 2 mg, prescrivibile dal medico e indicato per il trattamento dell'insonnia primaria, caratterizzata da un sonno di qualità scadente nei pazienti al di sopra dei 55 anni. Lo si apprende da una nota dell’azienda, Fidia Farmaceutici, in cui si sottolinea che il farmaco si differenzia dagli integratori alimentari sia per il dosaggio, dal momento che gli integratori possono contenerne al massimo 1 mg, secondo quanto indicato da una circolare del Ministero della Salute dello scorso 24 giugno, sia per la formulazione a rilascio prolungato «studiata per liberare gradualmente la melatonina nell’arco di 8-10 ore, riproducendo in tal modo una curva di rilascio sovrapponibile a quella fisiologica». Il farmaco, spiega la nota, «stimola la sonnolenza in modo progressivo, riduce i tempi di latenza del sonno e non causa variazioni nel rapporto fra fase Rem e non-Rem» e ha come risultato terapeutico «il riequilibrio dei ritmi circadiani e del ciclo sonno-veglia, con il ripristino di un sonno ristoratore, non solo dal punto di vista quantitativo, ma anche qualitativo». I dati clinici e dalle evidenze scientifiche di efficacia e sicurezza del farmaco, conclude l’azienda ne «hanno reso possibile la sua registrazione»


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO