Sanità

mag102012

In Gazzetta le modifiche al regolamento Aifa

Un diritto annuale di mille euro per ogni procedura di autorizzazione all'immissione in commercio in corso di validità e nuova composizione e funzionamento per la Commissione tecnico-scientifica e per quella prezzi.

Un diritto annuale di mille euro per ogni procedura di autorizzazione all'immissione in commercio in corso di validità e nuova composizione e funzionamento per la Commissione tecnico-scientifica e per quella prezzi. Questi alcune delle principali modifiche al regolamento dell’Aifa che erano state approvate dalla Stato Regioni e ora sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale (n. 106 dell'8 maggio 2012). Tra le novità, l'autosostentamento dell'Authority, che può essere ottenuto attraverso l’erogazione di servizi quali il scientific-advice, l’aggiornamento e la formazione continua per operatori di settore, analisi di ricerche e studi sul comparto, attività editoriali (i corrispettivi dovranno essere stabiliti da una delibera del Cda approvata da Salute ed Economia e dovranno essere competitivi rispetto ai tariffari dell'Ema o di altre Agenzie Ue). Inoltre, saranno dieci i membri della Commissione tecnico-scientifica e di quella prezzi (di nomina della Salute, 3, dell'Economia, 1, della Stato-Regioni, 4, nonché Dg dell’Aifa e presidente dell'Istituto superiore di Sanità come membri di diritto). Tali componenti restano in carica tre anni, sono rinnovabili una sola volta e possono essere soggetti pubblici con esperienza almeno quinquennale in tema di valutazione, utilizzo clinico e determinazione del prezzo dei farmaci. Il loro compenso è fissato a 28mila euro l’anno.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO