Sanità

feb132013

Inail, incentivi per messa in sicurezza farmacie

L’Inail ha deciso di incentivare, concedendo dei contributi in denaro, gli interventi per la messa in sicurezza e il miglioramento delle condizioni di salute sui luoghi di lavoro. I finanziamenti possono essere richieste da qualsiasi azienda o impresa iscritta alla camera di commercio, quindi anche dalle farmacie. Sul sito dell’ente sono disponibili i moduli, da compilare con la descrizione del progetto, e inviare per via telematica. C’è tempo fino al 14 marzo per presentare all’Inail la richiesta di finanziamento. L'incentivo è costituito da un contributo in conto capitale pari al 50% dei costi da sostenere e può andare da un minimo di 5mila a un massimo di 100mila euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti, che presentano progetti per l’adozione di di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite massimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a 30mila euro è possibile richiedere un'anticipazione del 50% del finanziamento. Le risorse stanziaate dal budget 2012 dell’Inali per queste finalità son pari a 155.352 milioni di Euro, suddivisi su base regionale


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO