Sanità

set92016

Inchiesta Farmacap: 15 milioni dal Comune spesi senza lasciare traccia

Inchiesta Farmacap: 15 milioni dal Comune spesi senza lasciare traccia
L'inchiesta che negli ultimi giorni sta investendo Farmacap, società partecipata, e che ha portato agli arresti domiciliari del commissario straordinario Francesco Alvaro, si spande a macchia d'olio complici nuovi fronti che si stanno aprendo. In primis un fondo di 15 milioni di euro girati dal Comune di Roma il cui utilizzo sembrerebbe non tracciato da documentazione. Lo si apprende oggi dalla stampa locale che riporta quanto è stato riferito agli inquirenti. La somma, girata dal Comune alla sua partecipata nel 2014 per ripianare i debiti, sarebbe stata usata in meno di un anno senza una traccia documentata da atti e ora la procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire la sua destinazione.

Il precedente direttore generale, Michele Guarino, interrogato dal pubblico ministero Nadia Plastina avrebbe confermato l'uso dei 15 milioni per sistemare i conti ma non ha fornito indicazioni precise. Stando a quanto avrebbe poi riferito Simona Laing, l'attuale dg che si è insediata ad agosto 2015, non è stata effettuata nessuna attività di controllo sui 15 milioni e sono mancate le determine che ne avrebbero dovuto stabilire la destinazione. Ma la lista delle anomalie che Laing avrebbe documentato al pm Plastina tocca anche la gestione di alcune assunzioni, passate al tempo indeterminato ma senza un bando pubblico come invece dovrebbe essere. Anomalie anche nella fornitura di farmaci: la gara europea per la selezione dei fornitori è ferma al 2007, «con danni economici importanti».

Infine, ammanchi di farmaci in alcune farmacie controllate per un totale di 16mila euro. Intanto, sul fronte dell'inchiesta degli asili (Farmacap oltre alle 44 farmacie gestisce anche 18 asili), che ha portato all'arresto di Alvaro e alle sue dimissioni, emergono altri aspetti di illegittimità. Alcune maestre, fanno sapere gli inquirenti, che prestavano servizio presso la ditta privata, Dragona Srl la stessa favorita dagli appalti pilotati da Alvaro, ma ricevevano una regolare busta paga da Farmacap.


Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO