Sanità

mar32017

Indennità residenza, Pascolini (Fvg): se scompare 27 rurali a rischio chiusura

Indennità residenza, Pascolini (Fvg): se scompare 27 rurali a rischio chiusura
Se il provvedimento andasse avanti rischierebbero la chiusura 27 farmacie rurali, in particolare quelle collocate nei piccoli centri montani e in aree marginali e depresse. È un vero e proprio allarme quello che parte da Francesco Pascolini, presidente di Federfarma Friuli Venezia Giulia, all'indomani della proposta da parte di Vittorio Fravezzi, componente della Commissione Bilancio del Senato, di un disegno di legge sull'abrogazione dell'indennità di residenza per le farmacie rurali. «Questo ulteriore provvedimento» spiega Pascolini «porterebbe alla desertificazione sanitaria le piccole comunità, già vessate da alcune scelte inderogabili - chiusura dei piccoli ospedali, attivazione dei Cap e altre - verso le quali ho sempre espresso una decisa contrarietà. Il passaggio successivo porterebbe a una desertificazione dei servizi, prodromica dello spopolamento di queste aree.

La paventata abrogazione della legge nazionale, che attribuisce l'indennità di residenza per le farmacie rurali, avrebbe come conseguenza anche la decadenza delle normative regionali che integrano l'indennità base nazionale con un contributo finanziario - parametrato secondo fasce di fatturato ai fini Iva inferiori a euro 309.874,14 - erogato dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Questa misura di sostegno alla micro-impresa farmacia con un basso bacino d'utenza è essenziale per la sussistenza economica ed è indispensabile per continuare a garantire l'assistenza farmaceutica alle popolazioni residenti nelle zone suddette. Se il sussidio viene a mancare, i bilanci non sono sufficienti per mantenere in piedi le strutture che, tra l'altro, investono nella prevenzione sanitaria con le campagne di sensibilizzazione per gli screening o nell'aderenza alle terapie e contribuiscono alla coesione sociale della comunità in cui lavorano. Mi auguro che questa proposta venga ritirata perché c'è il rischio che comporti un effetto domino anche nella nostra regione».


Francesca Giani
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO