farmaci

ott312018

Influenza, Fda approva nuovo farmaco antivirale

Influenza, Fda approva nuovo farmaco antivirale
È stato approvato dalla Food and Drug Administration (Fda) baloxavir marboxil in compresse per il trattamento dell'influenza acuta non complicata in soggetti di età pari o superiore a 12 anni che hanno manifestato sintomi per non più di 48 ore. «Si tratta del primo trattamento antivirale contro l'influenza basato su un nuovo meccanismo d'azione approvato dall'Fda da quasi 20 anni» ha dichiarato in un comunicato Scott Gottlieb, commissario dell'Fda. «Dato che migliaia di persone contraggono l'influenza ogni anno e molte persone diventano gravemente malate, il fatto di avere alternative di trattamento sicure ed efficaci è fondamentale. Questo nuovo farmaco rappresenta un'importante opzione aggiuntiva».

A differenza degli inibitori delle neuraminidasi, come oseltamivir, che bloccano appunto l'azione della neuraminidasi - enzima che determina il rilascio del virus dalla superficie delle cellule infette - baloxavir marboxil ne previene la replicazione inibendo l'attività endonucleasica Cap-dipendente della polimerasi virale. [Il processo Cap-dipendente nelle cellule eucariotiche rappresenta il principale meccanismo di inizio della sintesi proteica, che comporta l'assemblaggio della subunità piccola del ribosoma all'estremità 5′ dell'mRna e la scansione fino a trovare il primo codone di inizio Aug, NdR]. Due studi randomizzati controllati - che hanno coinvolto oltre 1800 pazienti affetti da influenza e senza comorbilità - hanno dimostrato come una singola dose orale di baloxavir marboxil abbia ridotto in modo significativo la durata dei sintomi influenzali e della febbre, il tempo di spargimento virale e i livelli di concentrazione virale a livello della cavità nasale e della gola rispetto al placebo o a oseltamivir. Le reazioni avverse più comuni nei pazienti che assumevano il nuovo farmaco sono state diarrea e bronchite. I risultati sono stati pubblicati di recente sul "New England journal of medicine". Baloxavir marboxil ha ottenuto una valutazione prioritaria ("granted priority review") da parte della Fda ed è stato approvato dal ministero della Salute giapponese all'inizio di quest'anno. Nella nota Gottlieb puntualizza che, sebbene ci siano diversi farmaci antivirali approvati dalla Fda per il trattamento dell'influenza, questi «non sono un sostituto per la vaccinazione annuale» che è il mezzo principale per prevenire e controllare i focolai di influenza.

N Engl J Med, 2018;379(10):913-923. doi: 10.1056/NEJMoa1716197. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30184455  
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO