Inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (Sglt2)

Inibitori di Sglt2, Ema segnala rischi di chetoacidosi diabetica

feb152016

Inibitori di Sglt2, Ema segnala rischi di chetoacidosi diabetica

L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) segnala possibili casi atipici di chetoacidosi diabetica (Dka) in seguito all'utilizzo di inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (Sglt2), una classe di farmaci introdotta recentemente per il trattamento...
transparent
Rischio amputazioni con nuovo antidiabetico. Farmacista può vigilare su complicanze

feb152017

Rischio amputazioni con nuovo antidiabetico. Farmacista può vigilare su complicanze

L'impiego di canagliflozin, un farmaco per il trattamento del diabete di tipo 2, può aumentare il rischio di amputazioni degli arti inferiori, in particolare delle dita dei piedi, nei pazienti diabetici ad alto rischio di disturbi cardiaci. Il...
transparent
Farmaci per diabete di tipo 2, in nuove linee guida Nice inibitori di Sglt2 in maggiore evidenza

giu62017

Farmaci per diabete di tipo 2, in nuove linee guida Nice inibitori di Sglt2 in maggiore evidenza

Il National Institute of Health and Care Excellence (Nice) del Regno Unito ha rivisto le sue linee guida del 2015 per il diabete di tipo 2 in modo da mettere in maggiore evidenza la possibilità di utilizzo della classe degli inibitori del cotransportatore...
transparent
Diabete 2: doppia probabilità di chetoacidosi diabetica con inibitori Sglt2

giu92017

Diabete 2: doppia probabilità di chetoacidosi diabetica con inibitori Sglt2

Secondo i risultati di uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, i pazienti con diabete di tipo 2 che assumono un inibitore Sglt2 hanno una probabilità doppia di sperimentare la chetoacidosi diabetica rispetto a quelli che sono...
transparent
Diabete 2 non controllato, dapagliflozina riduce l’emoglobina glicata

set252017

Diabete 2 non controllato, dapagliflozina riduce l’emoglobina glicata

L'inibitore SGLT-2 dapagliflozina assunto per via orale ha contribuito a ridurre i livelli di emoglobina glicata in pazienti con diabete di tipo 1 non controllato, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Lancet Diabetes & Endocrinology. Il...
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO