Sanità

dic22013

Innovativi in farmacia, Leopardi (Utifar): i farmacisti devono essere pronti

leopardi_eugenio

Il farmacista è il professionista esperto di tutto il farmaco e dovrà essere formato anche su quelli innovativi perché nessuno possa mai usare come scusa la sua mancata preparazione. Lo afferma Eugenio Leopardi, (foto) presidente di Utifar sottolineando che «se per un periodo il farmacista territoriale ha trascurato i farmaci innovativi, ora dovrà farsi trovare pronto per poterli dispensare in farmacia» secondo quanto previsto dalla legge di Stabilità emendata su proposta del senatore Mandelli, per ora in attesa di approvazione definitiva. «La formazione» aggiunge «dovrà fornire le competenze per conoscere ciò che si sta dispensando, le possibili interazioni e controindicazioni ma anche per informare il paziente sulla corretta conservazione e assunzione della terapia». Secondo Leopardi, «la farmacia è un canale di distribuzione più controllato che, oltre a generare risparmi, soprattutto sui costi sociali, garantisce una maggiore sicurezza nella gestione delle terapie. Il paziente» chiarisce «recandosi solo in farmacia, di fatto trova nel farmacista un riferimento unico, per tutti i farmaci che assume, che possiede un quadro completo delle terapie in corso o passate e del piano terapeutico, se il farmaco innovativo lo richiede, che la Asl inserisce in una piattaforma web a cui la farmacia è collegata in rete. Il farmacista può, quindi, controllare se e quale farmaco il paziente deve prendere, quando lo ha acquistato e quando è tornato a prenderlo. In questo modo può anche monitorare la compliance e consigliare sull’uso corretto, attività che ben si inseriscono nella farmacia dei servizi». L’auspicio, conclude Leopardi, è «che l’emendamento resti nel testo che sarà approvato e che venga applicato quanto prima, affinché questo sia il primo passo per superare finalmente la legge 405 che, per quanto nata per generare risparmi, ha creato tanti canali di distribuzione. Mi auguro che il governo riconosca che andando oltre la 405 si possano ottenere maggiori risparmi e maggiore controllo della spesa».

Simona Zazzetta


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO