Sanità

gen192018

Integratori Italia-Aiipa, Alessandro Golinelli è il nuovo presidente

Integratori Italia-Aiipa, Alessandro Golinelli è il nuovo presidente
Alessandro Golinelli è stato nominato Presidente di Integratori Italia di Aiipa (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari), l'associazione di Confindustria che rappresenta importanti aziende nazionali e multinazionali del settore degli integratori in Italia. Con una laurea in Farmacia a pieni voti e un Master in Gestione Aziendale presso il gruppo farmaceutico Angelini, bolognese, 44 anni, Alessandro Golinelli si occupa da oltre 10 anni di Business Intelligence nel Corporate Marketing Department in Alfasigma, azienda farmaceutica nata dall'unione dei gruppi italiani Alfa Wassermann e Sigma-Tau.

«Ringrazio l'assemblea per la conferma della fiducia», dichiara Alessandro Golinelli. «Sono onorato di presiedere un settore importante della nostra Associazione, che dal 1945 è il punto di riferimento a livello nazionale, comunitario e internazionale nei confronti delle istituzioni, delle organizzazioni economiche, sindacali e sociali. Ci attendono sfide impegnative ma sono certo che, grazie alla collaborazione e all'impegno dei nostri associati, le sapremo affrontare con successo. Il nostro obiettivo è di dare ulteriore impulso alla crescita del settore, che rappresenta per l'economia del nostro Paese un importante volano economico: nel solo canale farmacia il fatturato 2017 è stato circa di 2,45 miliardi di euro (prezzo al pubblico), con una crescita di circa il 5,6% rispetto all'anno precedente, e oltre 156 milioni di pezzi venduti, quasi il 4% in più rispetto al 2016» precisa Golinelli. Il rinnovato impegno di Integratori Italia è indirizzato a dare un ulteriore impulso alla crescita del mercato e della conoscenza, del corretto utilizzo e della qualità dell'integratore alimentare, per favorire scelte sempre più consapevoli del consumatore e lo sviluppo di questo settore in Italia. «In questo senso» prosegue Golinelli «vogliamo sottolineare la recente adozione del nostro Codice Deontologico, uno strumento importante nato per regolamentare i rapporti su un piano etico e deontologico tra le aziende aderenti e tra queste e i consumatori, il mondo scientifico e sanitario, le onlus di settore, le associazioni dei pazienti e le imprese concorrenti» conclude il neoeletto Presidente
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO