Sanità

apr152011

Intesa su riparto 2011, Fazio: a Regioni stessi soldi 2010

«Vado a Roma a incontrare Errani». Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, si limita a commentare così la notizia dell'accordo tra le regioni sul riparto del fondo sanitario 2011. «Faccio il tifo per la Liguria, che ha saputo rimettere a posto i suoi conti, e mi auguro che come tutte le altre regioni possa ricevere almeno quanto ottenuto lo scorso anno» ha aggiunto il ministro, al Gaslini di Genova per la giornata della ricerca. «Ritengo che non ci debbano essere regioni con meno finanziamenti rispetto all'anno passato. Il riparto fatto dal ministero (che penalizza alcune regioni, ndr) è stato un atto dovuto in assenza di indicazioni delle regioni». Il ministro ha annunciato che «presto apriremo un tavolo con le regioni e Agenas per identificare nuovi criteri, che dovranno essere in prospettiva quello della prevalenza delle malattie, che è il criterio con cui si identifica la spesa sanitaria. Valuteremo anche inoltre parametri diversi come l'età per non penalizzare né le regioni con tanti anziani, come la Liguria, né quelle con tanti giovani come la Campania».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO