Sanità

gen312013

Iss, sì da Commissione sanità a nomina di Fabrizio Oleari

Ha ricevuto il parere favorevole della Commissione sanità del Senato, la nomina di Fabrizio Oleari alla presidenza dell'Istituto superiore di sanità. La Commissione è stata chiamata a esprimersi, in modo non vincolante, sulla proposta avanzata dal ministro Renato Balduzzi

Ha ricevuto il parere favorevole della Commissione sanità del Senato, la nomina di Fabrizio Oleari alla presidenza dell'Istituto superiore di sanità. La Commissione è stata chiamata a esprimersi, in modo non vincolante, sulla proposta avanzata dal ministro Renato Balduzzi, il quale lo ha scelto tra cinque candidati finalisti, selezionati tra 27. Una scelta che però ha fatto discutere, tanto che il giudizio favorevole della Commissione non è stato unanime: 12 voti favorevoli, 7 contrari e un astenuto. Chi ha votato contro la decisione del ministro, sostiene che Oleari, capo del dipartimento della sanità pubblica e dell’innovazione del ministero della Salute, presenti un curriculum scientifico più debole rispetto agli altri candidati, diversamente da quanto previsto dal decreto legislativo secondo cui il presidente deve essere scelto fra personalità scientifiche con curriculum provato. Stando a una valutazione dell’impatto scientifico, misurato dall'indice di Hirsh, parametro utilizzato a livello internazionale, gli altri candidati hanno valori più elevati: Paolo Vineis ha un punteggio di 68, Giuseppe Ippolito 38, De Maria 44, Vella 33 mentre Oleari 0. Secondo i detrattori dunque, la scelta sarebbe dovuta andare una figura che ha fatto ricerca e che presentasse capacità scientifiche e manageriali. La decisione finale spetta al premier Mario Monti

 


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO