Scienza

lug142010

Kit vacanze generico fa risparmiare

Secondo un’indagine condotta dal Centro studi ratiopharm, per acquistare i farmaci di automedicazione da portare in vacanza , si può risparmiare fino a 15 euro scegliendo farmaci al posto di specialità farmaceutiche. Infatti, per una selezione di medicinali che includa un antistaminico contro le allergie, cerotti medicati per il mal di schiena, un gel per contusioni e distorsioni, un prodotto per i sintomi da raffreddamento e uno che dia sollievo alla gola infiammata, un antidolorifico per il mal di testa, un lassativo e un antipiretico, il costo potrebbe arrivare fino a 59 euro. Secondo le stime del Centro, i generici permetterebbero di ridurre del 25% la spesa arrivando a 44 euro prendendo in considerazione alcuni tra i farmaci normalmente impiegati per l’automedicazione estiva. Tra gli esempi, riportati da una nota del Centro: un antistaminico a base di cetirizina del brand leader costa è 5,49 euro, per il generico il costo è invece di 4,00 euro, un antipiretico a base di paracetamolo branded costa 4,21 euro, il corrispettivo generico 3,00 euro, e, infine, il prezzo di un antidolorifico a base di ibuprofene può scendere da 4,46 a 3,40 euro.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO