FORMAZIONE

dic192011

L'influenza: sintomi e rimedi

È una patologia respiratoria causata da virus che appartengono alla famiglia Orthomyxoviridae, di cui si riconosco tre tipi: A, B e C. I virus A e B sono quelli di maggior interesse anche da un punto di vista pandemico per l'uomo. Il virus A viene distinto in 16 sottotipi in base alle caratteristiche antigeniche della nucleoproteina (sottotipo H) e della matrice proteica (sottotipo N). Il virus penetra nella cellula tramite endocitosi formando un endosoma. La neuroaminidasi degrada il recettore e gioca un ruolo essenziale sia per la replicazione virale che la liberazione del virus dalle cellule infettate. La risposta immunitaria più importante che sviluppiamo è quella contro l'antigene H, quella contro l'N permette solo di limitare la diffusione. Le più estese e gravi pandemie sono state provocate dal virus A, in parte dovute ad un riarrangiamento degli antigeni H e N. Le epidemie di influenza A iniziano bruscamente nel periodo invernale per raggiungere il picco endemico in 3 settimane e una durata complessiva di 2-3 mesi. I sintomi principali comprendono: stato febbrile improvviso (38° sino 41°C), cefalea, malessere, mialgia, tosse e faringodinia. Nelle forme non complicate la fase acuta si risolve in 5-7 giorni, sebbene la tosse possa persistere per alcune settimane. Negli anziani, bambini e persone a rischio la complicanza principale è la polmonite.

Domande essenziali
I sintomi perdurano da oltre una settimana? (pazienti HIV, immunodepressi, e pazienti a rischio, bisogna escludere la polmonite).
C'è difficoltà nella deglutizione della saliva? (angina tonsillare?)

Caso Clinico
La sig.ra T.I. si presenta da noi con un forte raffreddore, dolori alla schiena, 39° di febbre, da ormai 4 giorni.

Cosa le consigliereste?  Clicca qui

a cura di Fabio Simonetto, Farmacista


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO