Benessere

mar222013

La caffeina, miniguida per sapere: dove, come e quanta ce n’è

La caffeina è un alcaloide soggetto a differenti normative: come alimento, farmaco e supplemento dietetico. Quella che si trova nelle bevande a base di cola è considerata, dalla Food and drug administration un aromatizzante, purchè presente a concentrazioni non superiori allo 0,02%. Gli Energy drink invece sono considerati supplementi dietetici, cosa che dispensa i produttori dall’indicare l’esatto quantitativo di caffeina in etichetta, quantitativo che tra l’altro non è soggetto a limitazioni. A rendere ancora più critica la situazione, il fatto che la caffeina è contenuta in almeno una sessantina di specie vegetali diverse, molte delle quali sono utilizzate negli integratori dietetici, talvolta anche negli Energy drink. Il rischio di eccedere con la dose totale assunta, senza esserne consapevoli è reale. Un apporto di 300-500 mg di caffeina al giorno è in genere considerato sicuro per soggetti adulti e sani, oltre si possono manifestare gli effetti avversi della droga, come disturbi del sonno e tachicardia. Maggiori precauzioni devono osservare le donne in gravidanza, i cardiopatici e chi soffre di malattie del fegato. Il farmacista è l’interlocutore più adatto per istruire i suoi pazienti sulle fonti occulte di caffeina tra le piante di uso comune come additivi alimentari o supplementi dietetici: i semi di Guaranà (Paullinia cupana), o cacao brasiliano, ne sono ricchissimi (2,5-5%); le foglie di Yerba Maté (Ilex paraguariensis), pianta sudamericana, utilizzate per preparare una bevanda come il tè ma con un maggior contenuto di caffeina (70 mg invece di 57 per 100 ml); la noce di Cola (Cola acuminata), simile alla castagna, da cui si estrae un concentrato con circa l’1,5-2,5%; i semi di cacao (Theobroma cacao) usati in polvere o nella preparazione dei cioccolati, sono poi quelli con il contenuto minore di caffeina (solo 9 mg in una tazza di cioccolata).


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO