farmaci

feb82011

La dispensazione cade in errore sul dosaggio

La mancanza di attenzione al dosaggio prescritto è la causa della maggior parte degli errori di dispensazione nelle farmacie ospedaliere. Lo ha verificato l’analisi, pubblicata dall’International journal of pharmacy practice, di quattro anni di attività delle due principali farmacie ospedaliere del Guy’s e del St Thomas’ Nhs Foundation Trust di Londra, esaminando 911 errori di dispensazione: il 58% riguardava farmaci contenenti lo stesso principio ma in quantità differenti. La selezione scorretta avveniva con maggiore probabilità con farmaci usati di rado, in particolare se avevano nomi simili a quelli più frequentemente prescritti. Inoltre, nel 45% dei casi, l’errore avveniva se i due farmaci, quello richiesto e quello selezionato per sbaglio, si trovavano in posizioni vicine nella lista e probabilmente il farmacista cadeva in errore scorrendola e selezionando specifiche simili a quelle prescritte. Gli autori del lavoro, nelle loro conclusioni, danno anche qualche suggerimento per prevenire errori di questo tipo: l’enfatizzazione del testo con l’uso di lettere maiuscole, scrittura colorata per evidenziale le sezioni delle specifiche di ogni farmaco, uso di campi diversi nella lista disponibile nei computer, in cui poter leggere il nome del farmaco, il dosaggio e la formulazione. L’efficacia di queste strategie andrebbe testata per comprendere se possono realmente ridurre il numero di errori.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>

SUL BANCO