Sanità

nov132012

La rivista “Dialogo sui farmaci” verso la chiusura

“Dialogo sui farmaci”, rivista indipendente sui farmaci (senza finanziamenti dall'industria) e una delle testate italiane associate all'Isdb (International Society of Drug Bulletin), chiuderà entro il 31/12/2012. La Ulss 20 di Verona e l'Azienda Ospedaliera di Verona hanno posto, infatti, in liquidazione la società Dialogo sui Farmaci Srl, costituita nel 2001 per gestire le attività editoriali della rivista. A denunciarlo in una nota sono le altre 4 riviste italiane aderenti a Isdb, “Focus farmacovigilanza”, “Ricerca&Pratica”, “Informazione sui farmaci” e “Pacchetti informativi sui farmaci”, con altre 5 testate italiane.
«Perdere le competenze e i valori acquisiti con impegno, serietà e profitto dalla redazione di Dialogo sui farmaci» scrivono i direttori delle riviste «ci sembra un errore che avrà ricadute non solo locali, ma anche regionali e nazionali». Su queste riviste si trovano informazioni sui farmaci che farebbero risparmiare parecchi soldi. «Se tutte le statine costassero come la simvastatina si risparmierebbero ogni anno 500 milioni di euro» continua la nota. «Se gli ace-inibitori costassero come il ramipril si risparmierebbero altri 100 milioni e se i sartani costassero come gli ace-inibitori si ridurrebbe la spesa farmaceutica di 800 milioni». Le riviste non hanno inserti pubblicitari, coprono le spese di produzione con la sottoscrizione di abbonamenti di singoli lettori o delle aziende sanitarie che abbonano i propri medici o di associazioni per i propri soci. Il budget annuo è di poche centinaia di migliaia di euro, «un'inezia per uno strumento di informazione e formazione per medici di famiglia, pediatri, farmacisti e chi opera in sanità» rilevano i direttori delle riviste. «Queste decisioni sembrano essere assunte solo sulla base della necessità di ridurre le spese senza considerare alcun indicatore di efficacia o inefficacia delle attività condotte. La spesa per l'informazione sui farmaci e per la formazione alla valutazione critica è considerata un costo e non un investimento».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi