Scienza

ott12010

La Tdi del bisfenolo non si tocca

Non è stata apportata alcuna modifica al limite di assunzione del bisfenolo A (BpA) di 0,05 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo, stabilito dall'Authority nel 2006 e riconfermato in un parere scientifico del 2008. Lo ha reso noto l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa): gli esperti dopo �una dettagliata ed esaustiva� disamina delle recenti pubblicazioni scientifiche e degli studi sulla tossicità del (Bpa) a basse dosi, concludono di �non essere riusciti a individuare alcuna nuova prova che li induca a rivedere l'attuale dose giornaliera tollerabile (Tdi)�. Il bisfenolo A viene impiegato per la produzione di plastica in policarbonato destinata ad articoli come bottiglie riutilizzabili per bibite; biberon; recipienti e rivestimenti di alcune lattine per cibi e bevande.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO