Sanità

ott162014

L'angolo del diabetico, il nuovo servizio delle farmacie italiane

L’angolo del diabetico, il nuovo servizio delle farmacie italiane
Si chiama "l'angolo del diabetico" ed è un'iniziativa unica in Europa: l'istituzione di uno spazio nelle farmacie esclusivamente dedicato alle esigenze di tutti coloro che presentano elevati livelli di glucosio nel sangue a causa di un'alterata produzione o assimilazione dell'insulina.

Si punta a estendere questo servizio a un numero sempre maggiore di farmacie, ma già in questa fase iniziale ne sono coinvolte 200: ne potrà usufruire un gran numero di cittadini, visto che si stimano in 3,6 milioni gli italiani affetti da diabete. In queste strutture, i farmacisti risponderanno alle domande dei pazienti sui prodotti e servizi per una migliore gestione quotidiana del proprio diabete e delle complicanze ad esso legate. "L'angolo del diabetico" è dovuto a Harmonium Pharma; «per un'azienda come la nostra - spiega il presidente Ugo Cosentino - che nasce esclusivamente per il miglioramento della qualità di vita delle persone con diabete, è fondamentale studiare e sviluppare soluzioni che nascono dalle esigenze quotidiane espresse proprio da questa importante categoria di persone. Abbiamo deciso di entrare nel canale delle farmacie, dove non era ancora presente un'offerta strutturata dedicata alle persone con diabete, per facilitare una distribuzione più capillare di servizi e prodotti. Il diabetico si reca almeno una volta al mese in farmacia e questa prossimità non può essere limitata al semplice ritiro di una prescrizione ma deve estendersi ad un servizio più completo per migliorare la sua convivenza con la malattia». L'iniziativa è stata accolta con molta soddisfazione dalla Federazione nazionale diabete giovanile (Fdg), secondo il cui presidente, Antonio Cabras, la farmacia diventerà finalmente «un luogo a misura di diabetico, con uno spazio dedicato e la possibilità di trovare assistenza e supporto. Per noi, come associazione impegnata sul territorio, è importante che il farmacista sia nostro alleato nella gestione quotidiana della malattia e questo nuovo progetto renderà questa relazione ancora più solida e concreta».

Renato Torlaschi



discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO