omeopatia

gen242011

Le cure alternative per l’osteoartrite

Una revisione sistematica ha considerato gli studi nei quali l’impiego di un trattamento di medicina complementare fosse messo a confronto con altri farmaci o placebo per la terapia dell’osteoartrite. Scopo della metanalisi era quello di identificare con sufficiente evidenza scientifica i preparati davvero efficaci, sia per uso sistemico che topico, escludendo a priori quelli a base di glucosamina e condroitina. Gli autori hanno quindi selezionato studi clinici randomizzati e controllati, che prevedevano l’impiego di medicinali alternativi per via orale oppure per applicazioni esterne. Raccolti e analizzati i dati i ricercatori hanno trovato evidenze consistenti a favore dell’impiego di questi preparati: gel a base di capsaicina e Franchincenso indiano (resina estratta da piante del genere Boswellia) per uso esterno; integratori di S-adenosilmetionina, di metilsulfonilmetano o contenenti estratti delle bacche di rosa per via orale. Per tutte le altre sostanze testate, gli studi non sono conclusivi perchè i dati raccolti non sono significativi o generalizzabili. Praticamente tutte le medicine alternative impiegate risultano però prive di effetti avversi maggiori. (E.L.) 

Rheumatology (Oxford). 2010 Dec 17. [Epub ahead of print]
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21169345


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO