Sanità

ott192016

Legge di stabilità, Scaccabarozzi: innovazione farmaceutica è priorità politica

Legge di stabilità, Scaccabarozzi: innovazione farmaceutica è priorità politica
«Ringrazio il Governo e il Ministro Beatrice Lorenzin che, in un momento economico tanto delicato, hanno posto con convinzione l'innovazione farmaceutica fra le priorità politiche. Dimostrando così, ancora una volta, la volontà di mettere al centro della propria agenda i pazienti, che potranno disporre delle nuove terapie in arrivo». Così il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi commenta il varo della legge di stabilità da parte del Consiglio dei ministri lo scorso sabato. «In questo modo l'Italia» continua Scaccabarozzi, «riconoscendo il valore dell'innovazione, si conferma come il Paese in Europa che offre la più elevata attenzione alla salute dei cittadini, ponendo le basi per proseguire nella politica di attrazione di sempre nuovi investimenti. Un ringraziamento particolare va al Ministro Lorenzin che dal primo giorno del suo incarico ha creduto nel valore del settore per i pazienti e per l'economia italiana. Con molte battaglie a difesa della prevenzione e dell'accesso alle cure che l'hanno esposta a dure reazioni e, talvolta, a veri e propri attacchi personali. A Lei va riconosciuta la volontà di rendere la sanità del nostro Paese ancora più vicina ai cittadini e alle fasce più deboli della popolazione, grazie alle qualità professionali, culturali e industriali che fanno grande l'Italia».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi