farmaci

ott182016

Leucemia linfatica cronica, parere favorevole Chmp per venetoclax

Leucemia linfatica cronica, parere favorevole Chmp per venetoclax
Il comitato europeo Chmp ha rilasciato il proprio parere favorevole per venetoclax (Venclyxto) compresse per il trattamento della leucemia linfatica cronica (Llc) in presenza della delezione 17p o della mutazione TP53 in pazienti adulti non idonei o che hanno fallito la terapia con un inibitore della via del recettore delle cellule B. Lo rende noto Abbvie che precisa come la Commissione Europea valuterà tale parere ed emetterà la propria decisione finale entro la fine del 2016.

«Per I pazienti con leucemia linfatica cronica e delezione del cromosoma 17p oppure mutazione del gene che codifica per la proteina TP53 sono disponibili solo poche opzioni di trattamento e la prognosi è generalmente sfavorevole. Il parere favorevole rilasciato oggi dal comitato Chmp rappresenta un importantissimo passo in avanti per questi pazienti, che non sono idonei a ricevere oppure non hanno risposto a altri trattamenti specifici», ha affermato Michael Severino, executive vice president della ricerca e sviluppo e direttore scientifico di AbbVie. "Questa innovazione rappresenta la conferma che AbbVie ha mantenuto la propria promessa, quella di sviluppare medicinali antineoplastici in grado di dare una risposta ad esigenze tuttora irrisolte. Continueremo a lavorare a fianco delle autorità regolatorie europee perché questa opzione di trattamento venga resa disponibile alle popolazioni idonee di pazienti affetti da leucemia linfatica cronica».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO