farmaci

feb32014

Levotiroxina farmaco più prescritto nel 2013 in Usa

farmaci_2

È la levotiroxina, usata nella terapia dell’ipotiroidismo, il farmaco più prescritto negli Stati Uniti nel corso del 2013, mentre quello che ha generato il fatturato più alto è l’aripiprazolo, un antipsicotico che ha generato un volume d’affari di quasi 6,4 miliardi di dollari. Sono questi alcuni dei dati che emergono da una ricerca di Ims Health in cui è stata stilata una lista dei 100 farmaci più venduti negli Usa lo scorso anno. Un resoconto analogo per l’Italia, verrà presentato a Roma dall’Aifa proprio questa settimana.
Sul fronte delle prescrizioni, dopo la levotiroxina, le terapie più richieste dai medici sono la rosuvastatina, un ipocolesterolemizzante, l’esomeprazolo, un inibitore di pompa e la duloxetina, un antidepressivo. A seguire, rimanendo nell’ambito dei primi 10 della lista, ci sono gli antiasmatici albuterolo e fluticasone propionato/salmeterolo, l’antipertensivo valsartan, il trattamento per l’Adhd lisdexamfetamina dimesilato, l’antiepilettico pregabilin e il farmaco per la Bpco tiotropio bromuro. I fatturati riflettono quanto prescritto dai medici, infatti, dopo l’aripiprazolo, il farmaco più venduto nel 2013 l’esomeprazolo, con un fatturato di 6,1 miliardi dollari, a seguire il farmaco artrite adalimumab, con 5,5 miliardi dollari, la rosuvastatina con 5,3 miliardi, la duloxetina con 5,2 miliardi e il fluticasone propionato/salmeterolo con 5,1 miliardi. A completare la Top-ten di vendite, ci sono i farmaci per l'artrite etanercept (4,6 miliardi) e infliximab (4,1 miliardi), il glatiramer acetato usato nella terapia per la sclerosi multipla (3,7 miliardi), e il pegfilgrastim farmaco per la neutropenia (3,6 miliardi).

Simona Zazzetta


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO