Sanità

feb72019

Liberalizzazione fascia C, ministro Grillo: non è nel contratto ma c'è dialogo con Lega

Liberalizzazione fascia C, ministro Grillo: non è nel contratto ma c’è dialogo con Lega
La liberalizzazione dei farmaci di fascia C non è nel contratto di Governo ma c'è un dialogo con la Lega per trovare un punto di incontro. Le parole sono del ministro Giulia Grillo che sui social risponde a una domanda ben precisa di alcuni utenti: "Dopo tante parole e tante promesse, la liberalizzazione farmaci di fascia C dov'è andata a finire? Stracciata, bocciata...".

I commenti incalzanti degli utenti fanno seguito alla campagna sociale del Movimento 5 Stelle "Se lo diciamo, lo facciamo" con il riferimento odierno all'approvazione con il voto di fiducia del Dl Semplificazioni. E all'accusa di "sbandierare ai 4 venti parole e tante promesse", il ministro Grillo risponde: "Liberalizzazione dei farmaci di fascia C, misura che io ho sempre sostenuto con convinzione ed in cui continuo a credere non è nel contratto di governo. Nonostante ciò stiamo interloquendo con la lega per trovare un punto di incontro".
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO