Sanità

set282016

Liberalizzazioni, Gullotta, il Pd dica chiaramente da che parte sta

Liberalizzazioni, Gullotta, il Pd dica chiaramente da che parte sta
«Gli esponenti del Pd si dichiarano da sempre a favore delle liberalizzazioni e sbandierano il proprio sostegno al futuro dei giovani professionisti italiani: purtroppo a conti fatti la realtà è esattamente l'opposto». A dichiararlo in una nota il presidente delle Parafarmacie italiane, Davide Gullotta. «Assistiamo da sempre a uno spargimento di fango nei nostri confronti anche da parte di chi per Dna dovrebbe sostenere i giovani professionisti e emarginare le lobby», dichiara Gullotta. «Le dichiarazioni recenti rilasciate ad esempio dall'on. Silvia Fregolent, poi rettificate, nelle quali si parlava di parafarmacie come errore, non sono che l'ultimo caso di come questo Pd - e insieme l'intero governo - siano solamente a parole a favore del merito, ma nei fatti agiscono esattamente al contrario», spiega Gullotta.

«A dispetto di tante belle parole -purtroppo- nel mondo del Farmaco si distruggono i sogni e il lavoro dei tanti farmacisti che hanno aperto una parafarmacia: in compenso l'ultimo Ddl concorrenza tende una mano alle multinazionali estere» continua Gullotta che sottolinea come in molte realtà europee «la parafarmacia sia l'unico esercizio dove è presente un defibrillatore insieme a personale addestrato, è il luogo dove è presente un farmacista professionista pronto ad essere un'interfaccia utile al cittadino, dove controllare la glicemia o misurare la pressione. Le parafarmacie in Italia» conclude «sono a oggi un importante e concreto presidio della salute sul territorio: migliaia di posti di lavoro per farmacisti esistono grazie alle "lenzuolate" di Bersani».


Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO