Sanità

mag102012

L’informazione sulla sanità europea va in rete, in formato wiki

È stato lanciato, il 3 maggio scorso, Heidi (Health in Europe: information and data interface) il nuovo sito realizzato dalla Direzione generale Salute della Commissione europea che si pone l’obiettivo di condividere e fornire a tutti i cittadini un ampio spettro di articoli e dati, relativi per esempio allo stato di salute, alle malattie, agli indicatori sanitari e alle politiche sanitarie europee. Ma con una nuova modalità, in quanto Heidi ha un formato in stile wiki, vale dire che, sebbene sia un’iniziativa della Commissione europea, e in particolare dalla Dg Salute, i contenuti informativi saranno scritti da esperti sanitari indipendenti, responsabili dei contributi che inseriscono nel sistema e andranno ad arricchire quelli di base che fanno riferimento al Programma di salute pubblica 2003-2008. L’accesso come autore, e quindi la possibilità di contribuire all’arricchimento dell’informazione, è subordinato a un accreditamento ad hoc da parte della Commissione Ue, allo scopo di certificare la reputazione dell’esperto e, in tal modo, la qualità dell’informazione inserita. Le informazioni che si possono reperire, in formato testo, ma anche tabelle, grafici e mappe, riguardano essenzialmente analisi e comparazioni europee sulle condizioni sanitarie, sui fattori determinanti le patologie, su politiche e piani d’azione nazionali e regionali, sull’organizzazione dei sistemi sanitari e farmaceutici. Gli utenti hanno anche la possibilità di creare una pagine personale in cui inserire i materiali in un unico documento che può essere salvato o stampato come file Pdf o Html.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO