Sanità

mag32011

Liste attesa, separare codici bianchi dai gravi

fazio_ferruccio

Alla vigilia dell’incontro odierno con i medici ospedalieri e territoriali il ministro Ferruccio Fazio (foto) torna sulla riforma del settore dell’emergenza-urgenza proponendo di «separare fisicamente i codici bianchi e verdi da quelli gialli e rossi, proprio per vedere di tagliare le attese dei Pronto soccorso, anche come personale, e dunque di mettere più personale del territorio possibile alla gestione dei bianchi e verdi». A tale proposito Fazio ha sottolineato che l'incontro di oggi sarà importante soprattutto per definire un percorso, così da poterlo inserire negli obiettivi di piano. «Per questa riforma useremo gli obiettivi di piano» ha spiegato, infatti, il ministro, «e dovremo farlo rapidamente, entro una decina di giorni, perché gli obiettivi sono stati già approvati in conferenza Stato-Regioni, salvo ulteriori intese sulle cure primarie». Successivamente, ha aggiunto Fazio, «inizierà il processo vero e proprio di riforma, che in realtà ha già preso avvio 2 anni fa con lo stanziamento di 350 milioni annui per l'h24».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO