Sanità

nov212015

Lorenzin ai farmacisti, la fascia C con ricetta non può uscire dalla farmacia

Lorenzin ai farmacisti, la fascia C con ricetta non può uscire dalla farmacia

«Grazie alle farmacie stiamo riuscendo a tenere sotto controllo la spesa farmaceutica in Italia: quella territoriale è nei budget e questa è una buonissima notizia». È stato questo uno dei passaggi più applauditi nel lungo intervento, oltre 30 minuti, del ministro Beatrice Lorenzin degli oltre mille farmacisti convenuti alla serata di presentazione di FarmaMagazine organizzata da Federfarma Roma. Il ministro, introdotto dal presidente di Federfarma Roma Vittorio Contarina, come "il migliore che l'Italia abbia mai avuto", non ha deluso la platea ribadendo la sua grande considerazione per il ruolo svolto dalle farmacie nel panorama sociale italiano. «Le farmacie» ha detto il ministro «fanno parte del sistema complesso del Servizio sanitario nazionale e garantiscono tracciabilità e una rete efficiente, che sul piano della spesa è sotto controllo». Non solo, rappresentano anche «una infrastruttura essenziale della sanità del Paese, ma una componente imprescindibile del tessuto sociale». Il ministro si è soffermato anche sulla ventilata liberalizzazione della fascia C che è tornata ad aleggiare con le audizioni in corso alla Commissione industria del Senato sul Ddl concorrenza. Lo ribadisco, ha detto Lorenzin «vendere farmaci non è come vendere mortadella» con riferimento a una sua recente battuta che ha suscitato molte polemiche. «Da un lato facciamo una politica per l'appropriatezza dell'uso dei farmaci, ma dall'altro pensiamo di far diventare il prodotto farmaceutico di largo consumo. Invece, dobbiamo diminuire la domanda di farmaci e non aumentarla», ha sottolineato ribadendo la sua ferma opposizione alla vendita dei medicinali con ricetta nei supermercati. Il ministro ha anche rilevato con soddisfazione la fiducia alla legge di Stabilità, avvenuta ieri, nella quale ci sono emendamenti importanti per la categoria, su tutti l'emendamento 3.0 2000 che pone le basi per l'erogazione in seno al servizio sanitario della Medicine Use Review, la prestazione del farmacista a supporto dell'aderenza alla terapia. L'artefice dell'emendamento il senatore Andrea Mandelli, presente alla serata, non ha nascosto la sua soddisfazione parlando di «fatto epocale». Viene a completarsi, ha aggiunto il presidente Fofi «il percorso di evoluzione del ruolo del farmacista e della farmacia di comunità che la Federazione aveva delineato a partire dal Documento sulla Professione presentato nel 2006» Nel parterre dei vip presenti alla serata anche il presidente della Regione Nicola Zingaretti, il presidente di Federfarma Annarosa Racca e il direttore generale dell'Aifa Luca Pani. Zingaretti ha ribadito gli sforzi in corso per recuperare il gap che caratterizza la Regione Lazio e ha sottolineato, in linea con il ministro Lorenzin, il ruolo cruciale svolto dai farmacisti nel tessuto sociale e come presidio insostituibile sul territorio. Il presidente Racca, dal canto suo, ha elogiato il ministro Lorenzin per lo sforzo fatto a difesa della categoria e per l'emendamento sugli innovativi contenuto nella legge di Stabilità. «Basta essere in difesa» ha sferzato i colleghi «è il momento di andare all'attacco». Infine Pani ha confermato le osservazioni di Lorenzin sulla spesa: «La territoriale è sotto controllo» ha detto, constatando anche la profonda mutazione che stanno subendo medicina e biologia. Un aspetto a cui anche i farmacisti devono essere preparati. A chiudere gli interventi il presidente di Edra, editore di FarmaMagazine, Giorgio Albonetti che ha messo in evidenza i tre concetti chiave del gruppo che dirige: innovazione, resilienza e sostenibilità. «E' grazie a questi tre concetti che nonostante la crisi siamo stati in grado di crescere e di proporre una novità editoriale come FarmaMagazine» ha concluso.




discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO