Sanità

mag302013

Lorenzin, da sanità digitale possibili 7 miliardi di risparmi

lorenzin_beatrice

Dalla messa a regime del sistema di sanità digitale in Italia - dall'innovazione delle ricette elettroniche alla telemedicina, dal fascicolo sanitario elettronico alle nuove tecnologie per consentire la deospedalizzazione - potrebbero derivare per le casse dello Stato risparmi pari a sette miliardi di euro. È il dato fornito dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in occasione della conferenza sulla sanità digitale, nell'ambito del Forum Pa 2013. Sul fronte della sanità digitale, ha detto il ministro, «siamo assolutamente in ritardo rispetto a Europa e Usa, ma molto è stato fatto considerando il punto di partenza. Uno dei problemi per la sanità elettronica è che, come avviene per la sanità italiana in generale, abbiamo una situazione che nelle regioni è a macchia di leopardo». Ci sono, infatti, regioni, ha rilevato Lorenzin, con «oltre il 90% quanto a informatizzazione e altre che sono invece in difficoltà. Questo è però un cammino avviato e che deve essere portato a termine». Una situazione che concerne anche le farmacie dove le sperimentazioni per la ricetta digitalee sono partite o stanno per partire. Per ora le Regioni in sperimentazione sono Lombardia, Trentino, Puglia, Campania e Molise mentre sono in rampa di lancio Piemonte e Sardegna dove nei giorni scorsi amministrazioni regionali e farmacie hanno firmato le intese che dettano tempistica e modalità della sperimentazione. Il ministro ha messo in evidenza anche   un’altra criticità quella della sfida nell'«uniformare accessi e procedure elettroniche, affinché le diverse strutture nelle varie regioni siano in grado di dialogare tra loro». È infine fondamentale sottolineare il fatto, ha concluso il ministro, che «intorno alla sanità elettronica si creano anche nuove professionalità, lavoro e si produce quindi economia».

 


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi