Sanità

giu272013

Lorenzin: farmaci contraffatti solo 0,1% nostro mercato

Beatrice Lorenzin viola

In Italia, il fenomeno dei farmaci contraffatti appare pressoché inesistente con una percentuale di presenza sul mercato nazionale pari allo 0,1% dei prodotti. È quanto ha sottolineato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, rispondendo a una interrogazione durante il question-time svoltosi ieri alla Camera dei Deputati, in cui il ministro è stato chiamato a esprimersi in merito alle misure per contrastare la diffusione di farmaci falsificati e alle iniziative per il recepimento della direttiva comunitaria che riporta il codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano, al fine di impedire l’ingresso di medicinali falsificati nella catena di fornitura legale. Secondo il ministro, il fenomeno della contraffazione dei farmaci è in Italia «sotto controllo» e ha precisato che ciò è grazie «principalmente al sistema di tracciabilità del farmaco che consente il monitoraggio attraverso il bollino a lettura ottica, ma anche grazie all'azione di contrasto portata avanti da alcuni anni dalla task force formata da Ministero, Agenzia italiana del farmaco, Carabinieri Nas e Istituto superiore di sanità».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO