Sanità

set82016

Lotti farmaci ritirati, Federfarma Roma: ecco come procedere alla sostituzione

Lotti farmaci ritirati, Federfarma Roma: ecco come procedere alla sostituzione
Quando il cittadino in possesso di confezioni appartenenti ai lotti oggetto di ritiro si presenta in farmacia per ottenere la sostituzione, il farmacista è tenuto a ritirarlo e a consegnare gratuitamente, senza necessità di ulteriore ricetta, una nuova confezione. Queste le indicazioni fornite da una circolare di Federfarma Roma e contenute in una nota della società Novo Nordisk concordata con l'Aifa.

«La stringatezza delle disposizioni» scrive Federfarma Roma hanno indotto necessariamente Federfarma a prendere contatti con l'azienda interessata e con Assinde per integrare le istruzioni diramate al fine di fornire alle farmacie indicazioni che avessero una valenza operativa, anche in considerazione della eccezionalità della vicenda». Operativamente, il farmacista deve «ritirare la confezione presentata dal cittadino previa verifica del numero di lotto oggetto di ritiro e consegnerà gratuitamente, senza necessità di ulteriore ricetta, al cittadino una nuova confezione di Glucagen Hypokit annullando il fustello presente sulla confezione tramite pennarello indelebile». Se la farmacia non dispone delle confezioni da consegnare al paziente le «dovrà acquistare dai consueti canali di approvvigionamento».

La circolare informa anche che «grazie a un accordo tra Novo Nordisk ed Assinde la farmacia potrà ottenere il rimborso dei medicinali erogati in sostituzione al cittadino e di quelli appartenenti ai lotti invendibili eventualmente presenti in farmacia, tramite liquidazione straordinaria degli indennizzi». Inoltre, anticipa che «nei prossimi giorni Assinde invierà alle farmacie una comunicazione in merito che chiarirà le modalità. In sostanza la farmacia dovrà collegarsi al sito internet di Assinde e specificare, nell'apposita area dedicata ai ritiri straordinari, il numero dei prodotti sostituiti ai cittadini e/o presenti in farmacia. Sarà possibile effettuare tale operazione sino al 10 ottobre prossimo. Sulla base di tale dichiarazione l'Assinde provvederà al rimborso del costo di tutti i prodotti, sia quelli sostituiti che quelli presenti in farmacia. In occasione del primo conferimento utile in Assinde dei resi di tranche ordinaria (1^ o 2^ tranche 2016) la farmacia dovrà inserire nel medesimo pacco, sia il Glucagen Hypokit invendibile presente in farmacia, che le confezioni ritirate dal cittadino per la sostituzione». (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO