farmaci

lug242018

Malaria, Fda approva nuovo farmaco per curare la recidiva

Malaria, Fda approva nuovo farmaco per curare la recidiva
La Food and drug administration (Fda) ha approvato un nuovo farmaco per curare la malaria recidiva. Si chiama tafenoquina e può curare la forma recidiva della malattia, che colpisce 8,5 milioni di persone all'anno, una patologia molto difficile da trattare perché rimane dormiente nel fegato per anni prima di attivarsi e manifestare sintomi. L'approvazione di tafenoquina, Krintafel il nome commerciale, il primo nuovo trattamento per la malaria da Plasmodium vivax in oltre 60 anni, è un passo molto importante per le persone che convivono con questo tipo di malaria recidiva. «Insieme al nostro partner, Medicines for Malaria Venture, riteniamo che Krintafel sarà una medicina importante e contribuirà allo sforzo per sradicare questa malattia», ha spiegato Hal Barron, Presidente della Ricerca e lo Sviluppo della casa farmaceutica britannica GlaxoSmithKline (Gsk), la quale ha sviluppato il medicinale.

La malaria recidiva è la forma più comune di questa malattia al di fuori dell'Africa subsahariana. I bambini sono particolarmente a rischio. Il farmaco è in grado di eliminare il parassita dal suo nascondiglio nel fegato cosicché le persone già affette non possono riammalarsi di nuovo. Esiste già un farmaco, la primachina, che può trattare la malaria che si nasconde nel fegato. Ma a differenza della dose singola di tafenoquina necessaria, primachina spesso deve essere assunta per 14 giorni. Però molte persone smettono di assumere il medicinale dopo pochi giorni perché si sentono meglio, ma questo permette al parassita di risvegliarsi in un secondo momento. Ora, dopo l'approvazione da parte dell'Fda del Krintafel, il prossimo passo sarà la valutazione del farmaco da parte delle autorità nei paesi in cui questa forma di malaria rappresenta un grande minaccia.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO