Malattia da fattori ambientali

mar12011

Allergie in ritardo, per limitare danni terapie sintomatiche

L'ultimo scorcio di inverno sta portando con sé un aspetto positivo: l'assenza nell'atmosfera dei pollini primaverili, con il loro corredo di allergie. «Le piogge insistenti e il freddo dei primi giorni di gennaio» spiega Domenico Schiavino, direttore...
transparent

apr42011

Sempre più allergici, nel 2015 il 45% degli italiani

Si diffondono “a macchia d'olio” le malattie allergiche in Italia, respiratorie e alimentari, che colpiscono attualmente il 30-35% degli italiani. Dai pollini agli epiteli di cane e gatto, dagli acari della polvere alle muffe, le allergie sono un problema...
transparent

giu202012

Allergie alimentari in crescita, la carta per proteggere i bimbi

Sono in aumento le allergie alimentari e le gravi reazioni anafilattiche nei bambini in età scolare. L’Accademia europea di allergia e immunologia clinica prepara una guida per proteggere i bambini a scuola
transparent
Gb in aumento allergie a cosmetici e detersivi, imputati i conservanti

lug172013

Gb in aumento allergie a cosmetici e detersivi, imputati i conservanti

Due conservanti, comunemente usati nei cosmetici e in alcuni detersivi, potrebbero essere responsabili di una epidemia di reazioni allergiche della pelle cresciute, negli ultimi 2 anni, fin quasi al 10%. Lo sostengono i dermatologi inglesi che, al congresso...
transparent
Allergie: farmaci, cibo e insetti le cause più comuni

nov182013

Allergie: farmaci, cibo e insetti le cause più comuni

Quattro persone su dieci soffrono di allergie a farmaci, alimenti e punture di insetti e la percentuale aumenterà ancora nei prossimi decenni. È il quadro mondiale emerso nel corso delle Highlights in allergy and respiratory diseases, svoltosi a Genova...
transparent
Allergie alimentari, ora c’è un documento di indirizzo

mar312014

Allergie alimentari, ora c’è un documento di indirizzo

“Allergie alimentari e sicurezza del consumatore - documento di indirizzo e stato dell’arte”: elaborato dalla Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione in collaborazione con un gruppo di esperti, il testo costituisce...
transparent

mag162014

Allergeni alimentari: cross-reattività con pollini, attività fisica e farmaci

Un soggetto con un’allergia alimentare deve escludere gli alimenti dove questi sono contenuti (anche in tracce) e deve osservare una serie di precauzioni e comportamenti per evitare lo scatenarsi di reazioni crociate dovute a fattori estranei al cibo o ai suoi componenti.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO