Sanità

mag162016

Malattie della tiroide, anche in farmacia la campagna di sensibilizzazione

Malattie della tiroide, anche in farmacia la campagna di sensibilizzazione
Con l'obiettivo di sensibilizzare quante più persone possibile a prestare attenzione ai campanelli d'allarme che contraddistinguono l'ipo dall'iper-tiroidismo, la Settimana mondiale della tiroide coinvolgerà anche le farmacie italiane, così che «l'informazione sarà protagonista anche all'interno del presidio per eccellenza della salute dei cittadini sul territorio: la farmacia». A lanciare l'iniziativa "Tiroide: riflettiamoci!", e la novità di questa terza edizione è la Fondazione Serono: i poster con superfici riflettenti e opuscoli informativi, accompagnati dal messaggio "Tiroide: riflettiamoci!", saranno distribuiti nelle farmacie che aderiranno all'iniziativa, grazie al patrocinio e al supporto di Federfarma. In farmacia i cittadini potranno avere indicazioni per compilare il questionario online disponibile sul sito www.tiroideriflettiamoci.it, dove sarà possibile trovare anche altre preziose informazioni per imparare a conoscere e riconoscersi nelle disfunzioni tiroidee, incluso un breve video, molto immediato ed esplicativo dei sintomi di ipo- e iper-tiroidismo a confronto.

Finora, spiega una nota stampa, sono state coinvolte tramite un semplice questionario online, ben 5.240 persone che hanno raccolto l'invito. L'obiettivo, speiga la Fondazione è valutare quanto la popolazione conosca il disturbo e i suoi segnali d'allarme, così difficilmente riconoscibili. «Accorgersi di soffrire di una disfunzione tiroidea non è facile, perché i campanelli d'allarme sono diversi, a seconda della tipologia specifica del disturbo: sono, in generale, agli antipodi quelli che contraddistinguono l'ipo dall'iper-tiroidismo (aumento ingiustificato di peso e sensibilità eccessiva al freddo nel primo caso, diminuzione ingiustificata di peso e sensibilità al caldo nell'altro). Inoltre, questi sintomi sono spesso di lieve entità e poco specifici: per questo si stima che oltre il 50 % delle persone che ha disfunzioni tiroidee non lo sappia, non si rivolge al medico e non riceve una diagnosi corretta e tempestiva.
«Quest'anno rinnoviamo il nostro impegno in questa direzione» afferma Gianfranco Conti, Direttore della Fondazione «con l'obiettivo di continuare a sensibilizzare quante più persone possibile: per questo, l'informazione non viaggerà solo in rete, ma sarà protagonista anche all'interno del presidio per eccellenza della salute dei cittadini sul territorio: la farmacia»
«Abbiamo accolto con piacere l'invito della Fondazione Cesare Serono ad ospitare una Campagna che inviti i cittadini a riflettere e confrontarsi con il proprio farmacista su un importante tema di prevenzione e salute pubblica come quello delle disfunzioni tiroidee» commenta Annarosa Racca, presidente Federfarma «si tratta di una iniziativa importante perché, per la natura sfuggente dei sintomi, molte persone non sanno di soffrire di disfunzioni tiroidee e rischiano di arrivare in ritardo alla diagnosi e alla cura più adatta. La farmacia può svolgere un ruolo chiave in una prima fase di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza, utilizzando i materiali informativi della Campagna come strumenti utili per aprire un confronto e un dialogo che permetta, se opportuno, di invitare il cittadino ad un approfondimento con il medico o lo specialista. La farmacia è il primo presidio sociosanitario a disposizione sul territorio e la prima interfaccia del SSN: l'informazione e l'educazione alla salute costituiscono un suo impegno primario».

Sul sito, sono inoltre a disposizione anche i questionari, rivolti ai pazienti che hanno già ricevuto una diagnosi di un'alterazione della funzione della tiroide, e ai medici per chiedere un parere sulla coerenza delle informazioni raccolte dalla Campagna, alla luce della loro esperienza clinica e delle loro conoscenze. (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO