Sanità

set252008

Maniere dolci contro i batteri

In occasione dell'American Academy of Otolaryngology Annual Meeting di Chicago sono state presentate alcune prove di efficacia del miele come metodo per combattere le infezioni batteriche delle vie respiratorie. I ricercatori canadesi dell'Università di Ottawa, autori delle ricerche, hanno visto che in 11 prelievi di tre diversi biofilm batterici (pseudomonas aeruginosa e stafilococco aureo resistente alla meticillina) il miele è stato molto più efficace nell'uccidere le forme batteriche, rispetto agli antibiotici comunemente usati contro questi microrganismi. Considerato lo storico uso del miele in alcune culture per trattare le infezioni, gli autori sono convinti che la scoperta può avere importanti implicazioni cliniche nel trattamento delle rinosinusiti croniche. La cura topica a base di miele può rappresentare una possibilità interessante anche dal punto di vista economico considerando che, solo negli Stati Uniti, le sinusiti croniche affliggono circa 31 milioni di persone ogni anno, e costano oltre 4 miliardi di dollari.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO