farmaci

mar282011

Melanoma, ok Fda a ipilimumab

La Food and Drug Administration ha approvato un farmaco che aumenta la sopravvivenza dei pazienti colpiti da melanoma, la cui incidenza è più che raddoppiata negli ultimi trenta anni tra le giovani donne bianche, come riportato da un’analisi pubblicata sugli Annals of dermatology. I pazienti trattati con ipilimumab in uno studio clinico randomizzato, sono sopravvissuti per circa 10 mesi, rispetto alla media di 6,4 registrata dal gruppo di controllo. Più del 20% dei pazienti trattati hanno vissuto oltre i due anni e alcuni anche più a lungo ma, per ora, è ancora presto per sapere quali pazienti beneficeranno di questo farmaco. La stessa agenzia, peraltro, in una nota invita l’azienda produttrice Brystol-Myers Squibb «a seguito dei severi effetti collaterali» a sviluppare un piano di informazione per medici e pazienti sui rischi legati all’assunzione. Il farmaco, il cui nome commerciale è Yervoy, agisce sul sistema immunitario bloccando una proteina presente sulla superficie delle cellule T, la Ctla-4 che inibisce l'azione delle stesse cellule T.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO