Sanità

apr262016

Mercato, -2,4% nel primo semestre. Su automedicazione pesa mancata stagionalità

Mercato, -2,4% nel primo semestre. Su automedicazione pesa mancata stagionalità
Scende del 2,4% il valore del mercato in farmacia nel primo trimestre 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015, e raggiunge i 6,4 miliardi di euro per il totale di farmaci etici, farmaci di autocura e segmento commerciale. È quanto ha messo in evidenza il dato da Ims Health Italia, su campione di 8.000 farmacie distribuite su tutto il territorio nazionale. Nella nota diffusa, viene segnalato che analizzando nel dettaglio il mercato, «il segmento di libera vendita, comprensivo di farmaci di libera vendita e segmento commerciale (autocura, cosmesi, integratori, parafarmaceutico, etc.), si presenta stabile rispetto al 2015 segnando 2,6 miliardi di euro».

In sostanza, «a fronte di un andamento negativo a valori dei farmaci con obbligo di ricetta (-3,9%), il mercato commerciale (integratori, cosmesi, parafarmaco), mantiene una posizione stabile confrontato allo stesso periodo del 2015, un trimestre da record che fu molto favorito dalla stagionalità». Secondo l'analisi, l'automedicazione, che ha perso 7,5 punti percentuali nel primo trimestre 2016 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, avrebbe maggiormente sofferto la mancanza di stagionalità rispetto ad altri segmenti. Mantengono, invece, la posizione da protagonisti i prodotti nutraceutici che anche nei primi tre mesi del 2016 «segnando una crescita del +5%». In crescita i prodotti per la cura e igiene della persona (+1,4% rispetto al primo trimestre 2015) e la dermocosmesi che «in farmacia segna risultati positivi nei primi tre mesi del 2016 con un +1,3% seguita dal comparto dell'igiene orale con +2,5%, mentre i prodotti parafarmaceutici soffrono un calo del -1,3% rispetto ai primi tre mesi dell'anno precedente».


Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO